Vegan Gelèe verde colorata con Alga Spirulina e dolce al Cocco e Mela verde guarnito con crema vegan , scaglie di cocco e fondente.

09/02/2017 Maria Elisa Rossi Casciaro

Ecco la Spirulina Biologica della Microlife protagonista di questo delicatissimo dessert. Ho pensato all'Alga Spiriluna per realizzare questo dolce per colorare la gelatina di verde visto che l'alga Spirulina è , tra le altre cose, un colorante naturale.

Ho abbinato alla gelèe un altro ingrediente naturale il latte di cocco delizioso e dolce di natura. Il procedimento pare articolato ma vi garantisco che via via lo trovate semplice e di effetto. Buon lavoro :)


Ingredienti per 6 persone:

Ingredienti per fare la Gelèe di Alga Spirulina Biologica:
4gr di Alga Spirulina
500gr di acqua
2 bustine di gelificante naturale “Biovegan”
50gr di Zucchero di Canna

Ingredienti per il dolce al Cocco e Mela Verde
500gr di Latte di Cocco Naturale
50gr di Zucchero di Canna
3 mele verdi
2 bustine di Gelificante naturale “Biovegan”

per guarnire con la crema vegan al cocco:
300gr di latte di Cocco
40gr di Farina di Riso Bio
40gr di Zucchero
Un po’ di curcuma in polvere

Un cucchiaio di scaglie di Cocco
50gr di Cioccolato fondente al 70%

PROCEDIMENTO:

Come fare la Gelèe colorata con Alga Spirulina:
Un’oretta prima di procedere mettere a sciogliere 4gr di Alga Spirulina Biologica con un paio di cucchiai di acqua in un bicchiere. Appena sciolto mescolare bene con un cucchiaino per amalgamare bene consistenza e colore.

In una pentola versare 500gr di acqua e la Spirulina sciolta, lo zucchero e il contenuto delle due bustine di gelificante naturale. Portare ad ebollizione e far  bollire per un paio di minuti. Il liquido sarà di un verde deciso. Versare il contenuto in una teglia o contenitore per raggiungere lo spesso di circa 1cm abbondante . Per comodità uso la teglia da forno per biscotti da 26x37. Lasciare raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo.

Come fare il dolce al cocco e mela verde:
Sbucciare le mele verdi ed eliminare il torso. Frullarle con robottino da cucina. Prendere una padellina e versare il latte di cocco naturale e aggiungere la purea di mela verde, zucchero e gelificante naturale. Mescolare bene e portare ad ebollizione. Far bollire per un paio di minuti. Versare in una tortiera dal diametro 18-20cm. Lasciar raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigo.

Come fare la crema vegana al cocco.
In una pentolina versare il latte di cocco naturale, farina di riso e zucchero di canna e una puntina di curcuma in polvere. Mescolare bene con un frusta e cuocere a fiamma media fino ad ottenere una consistenza cremosa. Lasciar raffreddare e poi traferire in una sacca da pasticcere.

Come fare le guarnizione con cioccolato fondente:

Come si scioglie quindi il cioccolato a bagnomaria?
Innanzitutto prendiamo una pentola e la si riempie con acqua bollente.  Prendiamo il cioccolato tritato e lo mettiamo in un pentolino. La pentola con l’acqua bollente deve essere più grande, in modo da riuscire a contenere il pentolino. Con un mestolo di legno girate delicatamente fino ad ottenere una crema di cioccolato bella densa. Il calore dell’acqua permette di sciogliere il cioccolato e di mantenere una certa temperatura, facilmente controllabile dato che il pentolino con il cioccolato non è a contatto diretto con la fiamma.

Appena il cioccolato fondente è completamente sciolto  e aiutandovi con un cucchiaio “ disegnate” sul foglio di carta forno dei ghirigori del tutto casuali, ottenendo così delle decorazioni a livelli di pasticceria. Mettere la teglia nel congelatore.

Ora impiattiamo:

ricavare dalla gelèe colorata con alga spirulina un disco dal diametro 10cm ritagliandolo  con un coppapasta o una tazza grande. Posizionare il disco al centro del piatto. Poi ritagliate con un coppapasta dal diametro 6cm il dolce al cocco e mela verde e posizionatelo sopra alla gelèe di alga spirulina. Decorare la parte sopra del dolce di cocco e mela verde con ciuffetti di crema vegan che avete messo nella sacca da pasticcere. In ultimo cospargere le scaglie di cocco e guarnire con i ghirigori ghiacciati di fondente.




 

 


Commenti

Nessun elemento da visualizzare

Lascia un commento

 
Procedendo con la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie da parte di questo sito a fini statistici e per consentire un corretto funzionamento delle procedure di navigazione. Per maggiori informazioni sull'uso dei cookie, Leggi informativa estesa